Mese: Marzo 2018

«Ma come si può pensare di regolamentare l’abusivismo?»
Articolo

«Ma come si può pensare di regolamentare l’abusivismo?»

CHIERI Abbandona allibita l’aula del Consiglio Comunale di giovedì 22 marzo, Rachele Sacco, Capogruppo FI, dopo l’annuncio della mozione presentata dalla Lista per Chieri.  La proposta del gruppo, capitanato dal consigliere Antonio Zullo, chiedeva infatti di regolamentare i parcheggi a lato del dehor dell’agrigrill Capello in piazza Cavour. «Siamo al limite dell’assurdo. Il consigliere ha...

«Non c’è emergenza sicurezza secondo i nostri consiglieri, allora come li spiegate i fermi dei carabinieri solo di questi giorni?».
Articolo

«Non c’è emergenza sicurezza secondo i nostri consiglieri, allora come li spiegate i fermi dei carabinieri solo di questi giorni?».

CHIERI, 28 MARZO 2018 Sono nove le persone identificate dai militari della Compagnia dei Carabinieri e gli Agenti della Polizia Locale, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato al contrasto dell’immigrazione clandestina e alla prevenzione di reati contro il patrimonio. Alcuni di nazionalità straniera, altri italiana, ma a tutti sono stati...

Sicurezza e politiche per il lavoro, ma anche igiene pubblica e amianto.
Articolo

Sicurezza e politiche per il lavoro, ma anche igiene pubblica e amianto.

Sono alcuni degli argomenti che la consigliera Rachele Sacco, capogruppo FI, discuterà durante la seduta del Consiglio Comunale prevista per giovedì 22 marzo alle 19.30. Si parte con la mozione urgente “Più sicurezza”, che propone di intensificare i pattugliamenti e la videosorveglianza delle zone più delicate, migliorandone anche l’illuminazione notturna. Il tema sicurezza prosegue con...

L’Embraco a Strasburgo
Articolo

L’Embraco a Strasburgo

A Strasburgo ci siamo arrivati. Dopo quindici ore di viaggio una delegazione di lavoratori della fabbrica di Riva hanno presenziato al Parlamento europeo per appoggiare il parlamentare Alberto Cirio che ha presentato un’interrogazione sulla responsabilità delle aziende nei confronti dei lavoratori. Ero stata la prima a chiedere un intervento a livello europeo. Il caso Embraco...

A Strasburgo per l’Embraco
Articolo

A Strasburgo per l’Embraco

CHIERI, 12 MARZO 2018. Prosegue la protesta davanti ai cancelli dell’Embraco, ma il numero di personaggi a sostenere i lavoratori è drasticamente diminuita: «Possiamo chiamarlo il deserto post elettorale – commenta senza mezzi termini Rachele Sacco consigliere comunale di Chieri al ritorno dalla fabbrica – Fintanto che si potevano accaparrare voti c’era la ressa, ora...