“Consiglio Comunale multimediale”

Variare il layout di ripresa del sistema multimediale, durante le sedute del consiglio comunale. Questo l’oggetto della mozione che sarà presentata nel prossimo Consiglio Comunale pre natalizio. 

Si inizia con una premessa: dall’anno 2012 la sala del Consiglio del Comune di Chieri è dotata di sistema di conferenza e votazione, impianto di diffusione sonora, sistema di registrazione audio, sistema diffusione audio/video per “piccionaia”(monitor da 42 pollici), sistema di ripresa automatica (3 telecamere motorizzate) registrazione audio/video e streaming in tempo reale via web, e sistema di registrazione e riproduzione audio/video (maxischermo). Tale ammodernamento non ha soltanto valorizzato la trasparenza dell’amministrazione comunale, ma ha reso possibile un maggior coinvolgimento del cittadino nelle sedute del Consiglio, rendendolo partecipe in prima persona delle decisioni prese dall’organo istituzionale del proprio comune, nonché favorendo il controllo, da parte degli elettori, dell’operato dei propri rappresentanti politici.

In quest’ottica, per garantire lo scopo del progetto “Consiglio Comunale multimediale”, ovvero la trasparenza, il coinvolgimento dei cittadini alle sedute del Consiglio Comunale, e la possibilità del controllo dei propri esponenti politici da parte degli stessi elettori la capogruppo chiederà al sindaco e alla Giunta di impegnarsi ad utilizzare a pieno regime il sistema multimediale installato come di seguito elencato:

  • Garantire un sistematico e accurato controllo del sistema di audio-video registrazione multimediale

  • Richiedere un preventivo di spesa ai tecnici del settore per implementare il sistema multimediale, così da poter utilizzare un nuovo layout di ripresa e restituzione video, durante tutta la seduta del consiglio comunale, predisponendo una restituzione video di doppia ripresa (visuale doppia), garantendo sia la proiezione del soggetto oratore, che la ripresa dell’intera sala consiliare (vista totale).

  • sottoporre al giudizio di questo consiglio comunale la proposta di preventivo per: utilizzare un nuovo layout di ripresa e restituzione video, durante tutti gli interventi dei singoli componenti del Consiglio, predisponendo una restituzione video di doppia ripresa (visuale doppia), garantendo sia la proiezione del soggetto oratore, che la ripresa dell’intera sala consiliare (vista totale).