Un milione di euro per la nuova Piazza Cavour?

Detto, fatto!!! Ci sono opere pubbliche di importanza vitale che aspettano anni per essere prese in considerazione. Cosa succede  a Chieri?  Restyling di Piazza Cavour!! Priorità a vantaggio di chi? Sicuramente non dei commercianti che si vedranno di fronte agli occhi la scena della scomparsa dello shopping a favore dei Centri Commerciali al coperto e circondati da parcheggi. Sicuramente non dei cittadini che saranno le vittime dell’ennesimo pasticcio nella circolazione di una città già massacrata in tal senso.

Rachele Sacco aveva più volte da anni protestato : “ Avevano fatto intendere nei vari incontri, anche al tavolo di partenariato  di renderci protagonisti del progetto. Invece cosa è successo? Si conferma definitivamente questo spreco dei soldi pubblici in un milione di euro . ”

Pedonalizzare, anche in parte  Piazza Cavour sarebbe solo un danno senza la presenza dei parcheggi nei luoghi limitrofi, intorno al centro cittadino. Il risultato sarebbe quello che è stato per Piazza Mazzini Bis: l’isolamento.

Per non parlare di quanto oggi ci sarebbe bisogno di impiegare questo milione di Euro in opere pubbliche necessarie e non solo di abbellimento!!

La Città di Chieri ha bisogno di tetti nuovi e sistemazione per le scuole che sono spesso allagate e obsolete e non sicure per i nostri bambini e ragazzi. Ha bisogno di un piano di soccorso per i senza casa che oggi dormono negli ospedali o nelle auto o per le strade. Ha bisogno di un piano serio di derattizzazione. Ha bisogno di dare dignità ai cittadini con il lavoro. Ha bisogno di sistemare le vie cittadini. Ha bisogno di supportare i giovani. Ha bisogno di tutelare la salute dei nostri cittadini. Ha bisogno di tante altre cose ancora e non di stravolgere il Cuore della nostra Città.

Questa Giunta è la Giunta degli sprechi, dell’apparenza senza sostanza: non basta fare il trucco a una città che sta marcendo!