Botti di fine anno, Sacco “Al cagnolino che piange regaliamo il segnalibro?”

Botti di fine anno, Sacco “Al cagnolino che piange regaliamo il segnalibro?”

“A Chieri sono già iniziati i botti della fine dell’anno. Il Regolamento Comunale inizia, come ogni anno, a essere disatteso e i nostri animali a essere spaventati e a soffrire. Per tranquillizzarli gli consegneremo il bellissimo segnalibro che l’amministrazione comunale ha pensato fosse utile per prevenire i terribili botti? Continuo a sostenere l’importanza che il Sindaco, oltre a porre in essere tutte le campagne di sensibilizzazione che ritiene utili, emani durante le festività natalizie un’ordinanza che vieti i botti e preveda specifiche sanzioni pecuniarie. Questa per noi è una priorità che avevamo portato all’attenzione del Sindaco anche durante il Consiglio Comunale di Novembre. Ci e’ stato risposto prontamente di No perché questa maggioranza ritiene l’ordinanza inutile. Ma allora quanto sono utili i segnalibri? Da queste prime ore sembrerebbe molto poco. Peccato che a farne le spese sono i nostri animali.”
Così in una nota stampa Rachele Sacco, Consigliere Comunale e Capogruppo di Progetto per Chieri

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.