Cimitero, Rachele Sacco chiede venga prevista una riapertura in fascia oraria

Cimitero, Rachele Sacco chiede venga prevista una riapertura in fascia oraria

“Condivido la disperazione di tanti Cittadini che chiedono a gran voce di riaprire il Cimitero, anche solo in una fascia oraria, perché ritengo che sia uno dei pochi posti in cui non si possono creare assembramenti ed essendo all’aria aperta è certamente meno pericoloso di altri luoghi chiusi in cui è possibile recarsi” scrive sui social Rachele Sacco, Consigliere Comunale, lanciando la richiesta al Sindaco di prevedere una forma di riapertura del Cimitero della città
“Ci sono cittadini che da quasi 3 mesi non possono recarsi a far visita ai loro cari. Un passo indietro, quello del Sindaco Sicchiero, che auspico venga rivisto quanto prima perché Chieri è forse una delle poche città in cui non si è prevista la riapertura. Andare al cimitero può contribuire a ridurre l’angoscia della morte e della perdita degli affetti e permette di sentire il legame con i parenti, di vedere e accettare che la morte fa parte della Vita. Chiediamo a gran voce che venga riaperto quel cancello che ci divide dai nostri Cari”, conclude

Leave a Reply

Your email address will not be published.