Fase2, VARALDO-SACCO: “Chiediamo di annullare il ripristino dei posteggi a pagamento. Il Sindaco coinvolga anche la minoranza”

Fase2, VARALDO-SACCO: “Chiediamo di annullare il ripristino dei posteggi a pagamento. Il Sindaco coinvolga anche la minoranza”

CHIERI, 30 apr – “A Moncalieri 100mila euro a fondo perduto a sostegno del piccolo commercio. A Pianezza 15mila euro per fornire connessioni internet e pc per gli alunni meno abbienti. A Chieri vengono ripristinati i parcheggi a pagamento. Ogni amministrazione ha le sue priorità ma consentiteci di dire che a Chieri mancano visione e coraggio” dichiarano in una nota congiunta TOMMASO VARALDO e RACHELE SACCO, Consiglieri  Comunali di Chieri
“Apprendiamo che tra i primi provvedimenti che l’amministrazione Sicchiero mette in campo per la fase2 c’è il ripristino dal 4 maggio di tutti i posteggi a pagamento. Se il Sindaco Sicchiero avesse coinvolto anche i gruppi di minoranza nell’avvio della fase2, come da lui promesso, noi avremmo manifestato la nostra perplessità e collaborato con proposte concrete, ad esempio, per salvare il nostro commercio con agevolazioni sulle tasse comunali, sul suolo pubblico e sulla pubblicità o il comparto delle scuole dell’infanzia messo in ginocchio dal Governo. Chiediamo al Sindaco di fare un passo indietro e posticipare il ripristino dei posteggi a pagamento, come fatto anche a Torino dal Sindaco Appendino. Chieri deve ripartire ma la politica, anche quella locale, deve mostrare i muscoli prima che sia troppo tardi. Non possiamo solo navigare a vista interpretando i Dpcm del Presidente Conte”, concludono i Consiglieri

Leave a Reply

Your email address will not be published.