Iva su assorbenti e pannolini al 4%, approvato nostro Odg

Chieri 10 aprile 2021 Il Consiglio Comunale di Chieri ha accolto e fatto proprio un ordine del giorno sull’abbassamento dell’Iva su assorbenti e pannolini presentato dai consiglieri Rachele Sacco (Progetto per Chieri-Salviamo l’ospedale insieme) e Tommaso Varaldo (Gruppo Misto Chieri).

“Sono soddisfatta che il Consiglio abbia recepito l’importanza di promuovere presso la Regione, il Parlamento, il Governo, il Ministero della Salute e delle Finanze, la modifica dell’imposizione dell’IVA su assorbenti, pannolini per bambini e pannoloni, passando dall’attuale 22% al 4% – dichiara Rachele Sacco – credo che lo Stato debba essere consapevole che tali prodotti sono al pari di quelli sanitari. Non sono merci di lusso, sono prodotti di igiene personale indispensabili. Nessuna donna o ragazza sceglie di avere il ciclo mestruale, nessun bambino scegli di usare o meno i pannolini, nessun anziano incontinente o disabile sceglie o meno di utilizzare per la sua salute dei pannoloni.

Sulla materia lo Stato ha compiuto qualche passo in avanti, ma non basta. Serve una de-tassazione su questi prodotti perché non è giusto che i loro costi debbano essere elevati a causa dell’Iva. Sono prodotti che dovrebbero essere ampiamente accessibili a tutte le persone che ne hanno bisogno e non ne possono fare a meno. Si potrebbe fare molto di più, basti pensare che in Paesi come il Canada, l’Australia, l’India, l’Irlanda hanno abolito la tassazione, così lo Stato di New York, in Scozia è stata disposta la distribuzione gratuita di assorbenti nelle scuole. In alcune nazioni europee si è già fatta la scelta di abbassare la tassa come la Germania che è passata dal 19 al 7%, la Francia dal 20 al 5,5%, la Gran Bretagna dal 20 al 5%, il Belgio da 21 al 6%”.

Approvazione Odg è solo il primo passo per un abbassamento dell’Iva su assorbenti e pannolini

“Tocca all’Italia adesso adeguarsi – conclude Varaldo – è un bene che la maggioranza abbia condiviso il nostro pensiero, la nostra proposta e speriamo che su impulso dell’ordine del giorno approvato, finalmente, si ottenga il risultato sperato.” 

Rachele Sacco Progetto per Chieri-Salviamo l’Ospedale insieme 
Tommaso Varaldo Gruppo Misto Chieri.

Tu cosa ne pensi?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: