Sanità, Sacco (FI): “Convegno PD sulla sanità? È una presa in giro, se ne ricordano solo in campagna elettorale”

Sanità, Sacco (FI): “Convegno PD sulla sanità? È una presa in giro, se ne ricordano solo in campagna elettorale”

“Ci chiediamo con che coraggio il Partito Democratico incontri i chieresi per parlare di sanità. La sanità paga molto caro il prezzo delle politiche portate avanti in questi anni dalle giunte PD: tagli, perdita di posti letto, zero manutenzione strutturale, chiusura di reparti e dislocamento di servizi essenziali su tutto il territorio, liste d’attesa infinite – dichiara Rachele Sacco, consigliere comunale a Chieri di Forza Italia – Dov’era il PD quando si è trattato di difendere il nostro Ospedale? Assente. Dov’era il PD quando la Regione Piemonte ha imposto al territorio la chiusura del nostro Ospedale? Assente. Dov’era il PD quando 5000 chieresi che hanno firmato contro la delocalizzazione e la perdita dei servizi sanitari essenziali per il territorio hanno chiesto di essere ascoltati? Assente. L’assessore regionale alla sanità Saitta non ha nemmeno ricevuto una rappresentanza degli oltre 5000 firmatari e il consiglio comunale di Chieri ha bocciato tutte le mie richieste di attenzione su questa tematica. Una vergogna. Il diritto alla salute, i servizi socio sanitari, la tutela dell’ospedale di Chieri sono da sempre al centro delle mie priorità – conclude la Sacco – i chieresi sanno bene chi su questi temi c’è sempre stato e chi se ne ricorda solo in campagna elettorale”

Leave a Reply

Your email address will not be published.