Taxi sociale soddisfazione per un servizio che ho chiesto di attivare da molti anni e che ora si realizza

CHIERI 30 GIUGNO 2021- Voglio esprime tutta la mia soddisfazione per essere finalmente riuscita ad approvare nello scorso consiglio del 24 giugno 2021 il regolamento per il servizio di trasporto sociale anche detto “taxi sociale” ovvero per quel servizio di accompagnamento per le persone con particolari fragilità e bisogni a visite, spese, ecc. Erano quattro anni che sollecitavo dal 2017 quando fu approvata in consiglio una mia mozione per istituire questo utilissimo servizio per i chieresi. C’è voluto tanto tempo e tanto impegno ma finalmente diventerà operativo. Nel corso dell’approvazione del regolamento ho chiesto di apportare diverse modifiche che potevano rendere migliore il servizio. L’unico rammarico in questa bella notizia per la nostra città è che un servizio di questo genere sarebbe stato vitale in un momento come quello del lockdown dove le persone avevano difficoltà o erano impossibilitate ad uscire di casa. Ciononostante, oggi guardiamo al bicchiere mezzo pieno, i cittadini potranno usufruire del taxi sociale d’ora in avanti, mi accerterò che venga seguito e monitorerò come sempre sulla sua corretta ed efficace gestione. Infine, sebbene in fase sperimentale (per i prossimi sei mesi) siamo riusciti ad estenderlo ad accompagnamenti non solo sanitari ma anche sociali, sia al di fuori della città che in città. Ringrazio, in particolare, l’Amministrazione e le associazioni Croce Rossa e Avo che si occuperanno materialmente del servizio.

Tu cosa ne pensi?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: